"La Spiritualità è la più grande Truffa ai Danni dell'Animo Umano" di Federico Bellini

"La Spiritualità è la più grande Truffa ai Danni dell'Animo Umano" di Federico Bellini

La Spiritualità è la più grande truffa ai danni dell'animo umano. E' il mero tentativo di distoglierci da una vera ricerca totalizzante, facendoci volgere lo sguardo verso un aspetto esotico e mai affrontato delle nostre vite, dove regna la più completa ignoranza, e nella quale, un sacerdote, un guru o un maestro scaltro e furbo (con annesso parassita), ci metterà sempre lo zampino per meglio sfruttarvi e strizzarvi come un oliva al frantoio, così da trarre da voi tutta la vostra migliore quintessenza e che potrete costantemente produrre. 

La vera Spiritualità è l'Esperienza, nient'altro. 

E quando le persone mi chiedono cosa dovrebbero fare per iniziare un "percorso spirituale" dico loro semplicemente di masturbarsi, perché se la spiritualità è la masturbazione dello Spirito, farlo davvero, fisicamente, vi condurrà a trovare nient'altro che un vostro sincero giovamento. E quando lo schifo, il disgusto, o lo scherno, appare sulla faccia di alcune persone, ti rendi conto di aver sempre dannatamente ragione, perché sino a quando non si arriverà al punto di non meravigliarci o schifarci più di nulla, ma ad accettare la realtà del mondo in cui viviamo per ciò che è, non saremo mai in grado di intraprendere alcuna strada, oltre ogni modo (o moda) ritenuta "Spirituale". 

Meditate, si, ma con i vostri genitali, 
perché da qualche parte dovrete pur cominciare!

Commenti